Che cosa è ashwaganda – e si dovrebbe provare?

Se sei un fan di frullati sani e tonici, o se hai speso in qualsiasi momento sui feed di social media relativi alla salute nell’ultimo anno, le probabilità sono che hai visto o sentito il termine  “ashwagandha. ” con una promessa di sollievo dallo stress in quello che si sente come un mondo non-stop , non c’è da meravigliarsi che questa erba sta ricevendo tanta attenzione. Come dietiziano integrativo, ho sempre avuto domande su di esso. Così, ho provato io stesso e voglio condividere quello che ho scoperto lungo la strada.

Ashwagandha è un arbusto nativo in India, Medio Oriente e parti dell’Africa. Si potrebbe anche vedere che si chiama ginseng indiano. Più comunemente le radici (e talvolta le foglie) sono preparate e utilizzate nella medicina di erbe come tonico, pillola o polvere.

Quali sono i benefici presunti di ashwagandha?

Anche se la ricerca sulla maggior parte dei potenziali benefici dell’erba è limitata o inconcludente, ashwagandha può essere utilizzato per aiutare con:

  • Artrite
  • artrite reumatoide
  • disturbo ossessivo-compulsivo
  • stress
  • ansia
  • Problemi di sonno
  • cognizione
  • Infertilità e disfunzione sessuale
  • disturbo bipolare
  • tipo 2 diabete

Ashwagandha è stato parte della medicina a base di erbe e ayurvedica per secoli. Storicamente, è stato utilizzato per una varietà di condizioni tra cui artrite, ansia e stress, insonnia e anche disturbo ossessivo-compulsivo. Uno studio ha trovato che era superiore a un placebo per OCD, e, quando si tratta di artrite reumatoide in particolare, un piccolo studio ha trovato che può modestamente migliorare i sintomi quando combinato con altri trattamenti. Ancora, l’efficacia di ashwagandha da solo per RA non è chiaro.

Oggi, ashwagandha sta diventando meglio conosciuto per le sue proprietà adattogene, significato la sua presunta capacità di aiutare il corpo a far fronte con fattori di stress interni come insonnia, affaticamento o ansia, così come i trigger ambientali di tutti i giorni come il suono del vostro allarme orologio il Lunedi mattina.

Questo ha senso. Le prove scientifiche più forti indica l’efficacia di ashwagandha in alleviare lo stress. 1 2012 Studio che include 64 adulti con stress cronico trovato che l’assunzione di due capsule di radice di ashwagandha al giorno per 60 giorni ha contribuito a diminuire come sottolineato i partecipanti sentito da 44 per cento e ridotto il cortisolo di ormone dello stress di circa 28 per cento. Altre persone stressate che hanno ottenuto un placebo hanno ridotto la loro sollecitazione percepita del 5,5 per cento e i loro livelli di cortisolo di circa l’8 per cento. C’è anche la ricerca suggerendo ashwagandha può aiutare a prevenire l’aumento di peso correlato allo stress.

Anche se gli studi non sono conclusivi, ashwagandha è anche in fase di studio per un potenziale ruolo positivo nella riduzione dell’ansia. Si crede anche per aiutare possibilmente migliorare la funzione del cervello, diminuire l’infiammazione e anche aiutare con infertilità e disfunzione sessuale. Tenete gli occhi aperti per la ricerca in corso su come ashwagandha potrebbe influenzare il disturbo bipolare, zucchero nel sangue nelle persone con tipo 2 diabete e altre condizioni.

È sicuro di ashwagandha?

Ashwagandha è un integratore, il che significa che non è ben regolato. Tutti i marchi non sono creati uguali, e ciò che si vede sull’etichetta non è sempre quello che si ottiene all’interno. Come tutti i supplementi, ashwagandha può interferire o interagire con alcuni farmaci e altre erbe e integratori. Non è raccomandato durante la gravidanza o l’allattamento e non è stato testato nei bambini.

Ashwagandha sembra essere ben tollerato, ma grandi dosi possono portare a un mal di stomaco, nausea o dolore addominale. Ci sono stati anche segnalazioni di dermatite in un piccolo studio.

Detto questo, la ricerca suggerisce Ashwagandha è sicuro quando usato a breve termine. Basta essere sicuri di parlare con un professionista sanitario qualificato prima di iniziare e fare la vostra ricerca prima di scegliere un marchio. Cercare le marche che sono testati in modo indipendente per la sicurezza e la potenza, e quelli che sono trasparenti su come e dove il ashwagandha è di provenienza.

Come utilizzare ashwagandha se si decide di dare ashwagandha una prova, si potrebbe chiedersi cosa fare con esso. Ashwagandha ha un sapore leggermente amaro e astringente. Si può evitare che prendendo come una pillola. Oppure, aggiungere la polvere a frullati, morsi di energia o un latte o tè mattutino.

Anche se è necessaria una ricerca più clinica su questa antica erba medicinale, ashwagandha è considerato sicuro per la maggior parte delle persone sane e sembra avere molti benefici potenziali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *